Help

Blog CHC

Stampa eco-friendly: un vantaggio per l'azienda e l'ambiente

Stampa eco-friendly: un vantaggio per l'azienda e l'ambiente

La stampa eco-friendly può essere una scelta vincente per l'azienda. Quando si parla di sostenibilità, si mette al centro la tutela dell’ambiente, nel bene di tutti. Questo infatti, non significa a scapito della crescita delle attività produttive. Un approccio sostenibile al business permette infatti di gestire un’azienda al meglio per avviarla verso un percorso di sviluppo che guarda al futuro.

Stampa green e eco-friendly: cominciare dal risparmio

La prima cosa che un'azienda può fare per ottimizzare i consumi relativi all'utilizzo di inchiostro è sicuramente stampare meno. Questo non significa fare rinunce anzi, vuol dire stampare meglio e con maggiore consapevolezza, in funzione alle reali esigenze. Diventa importante quindi saper gestire i flussi documentali, sia per ridurre l’impronta ecologica dell’azienda, risparmiando carta e riducendo i costi dei consumabili ma anche per diventare più efficienti. Si tratta di una scelta davvero utile per l'azienda che può ottimizzare i processi di lavoro grazie a sistemi digitali di ottimizzazione del workflow aziendale.

In che modo però un’azienda può cominciare a stampare meglio? Grazie a sistemi hardware all’avanguardia, che riescono anche a ridurre sistematicamente i consumi energetici, di carta e di inchiostro e ottimizzando il tipo di stampa grazie a cartucce eco ricaricabili, che permettono di limitare la produzione di plastica e in grado di ottimizzare l'utilizzo dell'inchiostro.

Perché la stampa green punta al futuro?

L’emergenza sanitaria ha accellerato un fenomeno già in atto, ovvero la digital disruption, che ha innescato vari cambiamenti nei tradizionali usi dell'azienda classica. Lo smart working è solo una parte di questa trasformazione perciò chi progetta e organizza i sistemi di stampa aziendali deve saper tenere conto di questa evoluzione, in modo massimizzare l’efficienza dell’utilizzo delle stesse, a vantaggio sia del business che dell’ambiente. Da parte nostra però, cosa possiamo fare?

L'importanza delle stampa a basso impatto ecologico

Ecco quindi qualche consiglio da seguire:

  • Stampare solo se necessario

Prima di stampare bisogna sempre valutare se il documento ha bisogno di essere davvero stampato. In media ogni impiegato usa 10.000 fogli ogni anno. Sono davvero necessari? L’80% dei documenti stampati non vengono consultati più di una volta

  • Privilegiare supporti digitali e sistemi di archiviazione

Con la digitalizzazione diventa davvero facile visualizzare, modificare, condividere e anche firmare tutti i documenti. Inoltre, ogni dato è accessibile da tutti gli altri devices a cui si dà accesso.

  • Scegliere stampanti a basso impatto ambientale

Le stampanti eco ti permettono di risparmiare mantenendo un’alta qualità di stampa. Inoltre, è anche possibile modificare le impostazioni di stampa dal PC per ottimizzare i consumi. Spesso di default le stampanti sono settate nella massima risoluzione grafica, ma a volte ciò non serve.

 



Condividi: